page loader

Cannabis, Denver la prima città al mondo in cui si fuma nei locali

“Tutto questo è assolutamente storico ed innovativo, siamo il primo posto negli Stati Uniti, e potenzialmente nel mondo, a regolare il consumo di cannabis”

January 20, 2017
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

Tra poco meno di dieci giorni Denver, Colorado, sarà la prima città degli Stati Uniti dove sarà possibile fumare marijuana liberamente nei locali, pub, palestre, bar o gallerie d’arte autorizzate e attrezzate secondo gli obblighi di legge previsti.

“Tutto questo è assolutamente storico ed innovativo – ha detto al quotidiano britannico The Independent, Emmett Reistroffer – uno dei promotori del progetto -  siamo il primo posto negli Stati Uniti, e potenzialmente nel mondo, a regolare il consumo di cannabis”.

Secondo i promotori dell’iniziativa questo è il risultato di un lungo percorso intrapreso cinque anni fa prima con la legalizzazione e a seguire con i vari step che permettono oggi a Denver di permettere di fumare la Cannabis in locali pubblici.

“La convinzione – dicono all’Indipendent - che gli adulti dovrebbero avere la possibilità di utilizzare e socializzare con la cannabis così come fanno con l’alcol”.
 

Il Canada Business della Marijuana
 
La notizia della legalizzazione per uso ricreativo della Marijuana, dopo il caso Colorado, ha mandato in fibrillazione anche l’economia interna canadese, basti pensare che dopo l’annuncio del governo sulla legalizzazione una società occupata nel settore Cannabis ha visto segnare il massimo della valutazione delle proprie azioni passate da un prezzo di circa 1,80 dollari a 5,80.

La Canopy Growth, azienda canadese quotata al Toronto Stock Exchange ha raggiunto un picco di sei dollari, quando un anno fa era al di sotto dei due dollari. Questa escalation dei prezzi fa capire il fermento e l’attenzione che c’è sul tema.

Canopy Growth controlla un’altra società, la Tweed Inc., che sta rilasciando Leafs by Snoop, una linea di prodotti a base di marijuana, con la collaborazione di Snoop Dogg, il famoso rapper statunitense, icona della cultura Pop oltre ovviamente esperto di Cannabis.

Sono diverse le aziende che stanno registrando un aumento del valore delle proprie azioni quotate alla Borsa di Toronto.

 

E l’Italia che fa? Proposta di Legge rimessa nel cassetto ed una nuova proposta di Legge presentata dopo una lodevole raccolta firme, ma niente di più. Le notizie positive arrivano al momento soltanto per i coltivatori di Canapa.

Tags: Bio , Business , Canada , Canapa , Cannabidiol , Cannabinoids , Cannabis , CannabisMedica , CBD , Colorado , Crystal , Crystals , Enecta , Hemp , Legalizzazione , Marijuana , MedicalCannabis , News , Support
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published