page loader

CBD e Ansia: cosa dicono gli Studi?

Il CBD non ha effetti psicoattivi sul nostro organismo, agisce sul nostro sistema muscolare e nervoso creando uno stato di relax senza le proprietà del THC

January 03, 2017
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

 

Spesso sono in molti a cercare nella Cannabis un momento di relax e di antistress dalla quotidianità del lavoro o dello studio.

Altrettanto spesso però l’ansia è uno degli effetti che insorge tra i fumatori di erba e sembra che il “colpevole” di tutto ciò sia il THC. Il rapporto tra l’ansia e la cannabis varia da persona a persona, spesso incide con lo stato d’animo, molti riescono a liberarsi delle proprie preoccupazioni mentre altri amplificano gli stati di negatività.

Secondo uno studio scientifico il CBD aiuterebbe a contrastare i potenziali effetti ansiogeni del THC. Come? Durante lo studio sono stati coinvolti otto volontari ad ognuno dei quali è stato sottoposto ad un trattamento in sequenza diversa.

Gli scienziati hanno verificato che il CBD blocca l’ansia provocata del THC, tuttavia gli effetti calmanti del CBD si estenderebbero anche ad altri effetti creati dal THC.

Il CBD non ha nessun effetto psicoattivo sul nostro organismo, ma agisce sul nostro sistema muscolare e nervoso creando uno stato di relax senza le caratteristiche del THC, mantenendo la mente perfettamente lucida.

Già nel 2011, un gruppo di ricercatori brasiliani pubblicò uno studio in cui venivano analizzate le relazioni tra il CBD e gli stati ansiosi.

I soggetti coinvolti hanno dichiarano che avevano uno stato ansioso derivato dal consumo di Cannabis. In sostanza la Cannabis è in grado di aumentare o ridurre l'ansia e il CBD ha dimostrato di essere in grado di ridurre gli effetti del THC.

In uno studio realizzato sempre nel 2011 da un gruppo di studiosi guidati da Mateus M. Bergamaschi si mette in luce come "una singola dose di CBD può ridurre e migliorare l'ansia scaturita dall'SPST (simulation public speaking test - test di simulazione di conversazione pubblica) in pazienti affetti da disturbo d'ansia sociale, indicando come questo cannabinoide inibisca la paura di parlare in pubblico, uno dei principali sintomi della patologia".

 

Tags: Ansia , Cannabis , CBD , Enecta , Hemp , Marijuana , MedicalCannabis , News , Support , THC
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

0
$0.00

Cart

X