page loader

Il CBD e l’Effetto Entourage

Qualcuno potrebbe pensare che il CBD e il THC siano in competizione, in realtà non è così perché entrambi in maniera differente svolgono un compito importante

January 25, 2017
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 
 
Le molecole presenti nella Cannabis sono numerose, una delle più note è il THC che presenta le sue proprietà psicoattive, l’altra molecola che gode di ugual fama è il CBD.
 
Qualcuno potrebbe pensare che il CBD e il THC siano in competizione tra di loro, in realtà non è così perché entrambi in maniera differente svolgono un compito importante nell’applicazione della Cannabis in ambito terapeutico.
 
Premessa: La pianta di Cannabis contiene sei elementi principali: THC, CBD, CBG, CBN, CBC e THCV. In ogni pianta troviamo questi elementi insieme ad altri cannabinoidi in proporzioni differenti, che vanno quindi a caratterizzare le singole varietà.
 
Oltre ai cannabinoidi, la pianta, chimicamente, contiene altri composti, come i terpenoidi, amminoacidi, proteine, zuccheri, enzimi, acidi grassi, e flavonoidi.
 
Effetto Entourage? I primi a descriverlo furono due scienziati israleiano, Shimon Be-Shbbat e Meshullam Raffaello, i quali con “effetto entourage” hanno descritto il meccanismo con cui i cannabinoidi presenti nella Cannabis lavorano insieme e tendono a influenzare il corpo in maniera similare a quello che avviene nel suo sistema endocannabinoide.
 
Da questo momento si è aperto un dibattito nel mondo della scienza tra coloro che sostengo che estratti provenienti da piante intere agiscono meglio come agenti terapeutici rispetto ai singoli cannabinoidi.
 
Per evidenziare in maniera pratica l’Effetto Entourage facciamo due esempi:
 
 
1 – L’effetto di Cannabinoidi specifici per contrastare effetti negativi dati da altri cannabinoidi, l’esempio classico è la capacità del CBD di calmare alcuni effetti negatici scaturibili dal THC. In ambito terapeutico c’è chi consumando THC potrebbe avvertire stati ansiosi e tutto ciò è evitabile con l’effetto entourage in quanto il CBD aiuta ad attutire lo stato ansioso.
 
2 – L’effetto entourage può essere utile anche per massimizzare l’utilizzo degli estratti di Cannabis grazie a degli specifici terpenoidi con cui l’assorbimento dei cannabinoidi vine migliorato per ottenere i benefici desiderati.

 

fonti: associazione freeweed

Tags: Cannabidiol , CBD , CBG , Enecta , Health , Hemp , Marijuana , Medical , MedicalCannabis , News , Support , Terapy , Terpens , Work
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published