page loader

Il vapore passivo è nocivo? Proviamo a fare chiarezza

Michael Siegel, medico specializzato in Prevenzione ha sottolineato come non esistano prove sufficienti che possano impedire di svapare in luoghi pubblici

June 16, 2017
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

Il “Vapore passivo” arreca danni o pericoli a chi lo respira? Il Tema è stato sviscerato negli ultimi anni e noi cercheremo di dare una risposta chiara grazie al contributo di VapeNews e della pubblicazione di uno studio condotto dalla California Department of Public Health.

Il Dipartimento californiano ha condotto una Ricerca analizzando campioni d’aria, sempre in situazioni estremamente critiche, come gli stessi Vape Shop presenti in tutta la California.

I Risultati – I primi dati esposti dal dottor Michael Siegel si sono rivelati positivi considerato che si sono tenuti in ambienti chiusi, non ventilati e di piccole dimensioni.

Gli esami infatti non “hanno riscontrato alcuna presenza di agenti tossici e/o potenzialmente dannosi nell’aria”. Inoltre rispetto ad analisi condotte in spazi dove è consentito il fumo tradizionale, in presenza di solo vapore, non è stato rilevato alcun tasso di nicotina, di acetone o altre sostanze cancerogene.

            

                

 

Michael Siegel, medico specializzato in Prevenzione alla Scuola per la Salute Pubblica di Berkeley ha sottolineato come al momento non esistano prove sufficienti che possano impedire di svapare in luoghi pubblici, dal momento che gli agenti tossici che deriverebbero dal vaping risultano al momento pressoché irrilevanti. 

Tutto questo si inserisce in una riflessione più ampia che riguarda tutte quelle persone che provano il Vape per cercare di smettere o attenuate l’abitudine dal fumo tradizionale.

I prodotti da svapo sono al 95% più sicuri per la salute delle persone rispetto alle sigarette tradizionali e si attesta i primi posti dei metodi adottati per smettere di fumare. Tanto per citare un esempio la gestualità è molto simile a quella delle sigarette elettroniche e dunque in molti vedono nel Vape una valida alternativa.

In tal senso noi di Enecta abbiamo raccolto testimonianze che confermano questa tendenza. Per approfondire clicca Qui.

 

fonti citate: VapeNews

Tags: CBD , Enecta , Health , Hemp , News , Relaxing , Support , Vape
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published