page loader

Malerba, la Canapa di scena a Teatro

  Parliamo di Cannabis, Cultura e Teatro con “Malerba”, uno spettacolo teatrale sul mondo della Canapa, sui vari utilizzi della pianta portata in scena tra Italia, Francia e Spagna dalla compagnia di Arte, Musica e Cultura “Cattivo Teatro”. Come è possibile leggere dal loro portale web “Fra tutte le piante con cui gli

December 15, 2016
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

Parliamo di Cannabis, Cultura e Teatro con “Malerba”, uno spettacolo teatrale sul mondo della Canapa, sui vari utilizzi della pianta portata in scena tra Italia, Francia e Spagna dalla compagnia di Arte, Musica e Cultura “Cattivo Teatro”.

Come è possibile leggere dal loro portale web “Fra tutte le piante con cui gli esseri umani sono venuti in contatto, dalla loro apparizione sul pianeta Terra, certamente la cannabis (canapa, hemp) è quella con cui questo strano tipo di mammifero dotato di tecnica, di linguaggio, di spiritualità e di immaginazione, ha intrattenuto i rapporti più profondi e duraturi”.

Malaerba è andato in scena su oltre 26 palchi, attraversando l'Europa tra Italia, Spagna e Francia.

Che cosa è Malaerba?

“Malerba è uno studio (s)ragionato, un tentativo performativo di tracciare una mappa della relazione millenaria fra le culture umane e la canapa. Per mettere in discussione gli intollerabili stereotipi che ne hanno macchiato la reputazione, cercando di restituire a questa pianta profumata, dall’aspetto seducente e voluttuoso, il posto che le spetta di diritto, nel cammino dell’antropologia, dell’ecologia, dell’arte, della cucina, della Storia”.

Come sottolineano gli stessi protagonisti del progetto “Non esiste continente o epoca in cui non vi siano testimonianze più o meno dirette della presenza e dell’utilizzo massiccio di questa coltura. A partire dall’era neolitica, la canapa (foglie, fiori, semi, radici) è stata usata nei modi più disparati: materia prima per carta e tessuti, olio combustibile e alimentare, medicamento portentoso e droga voluttuaria. Fonte di piacere per lo spirito e nutrimento per il corpo".

L'ondata antiproibizionista però, Italia in testa, ha messo in qualche modo da parte le enormi potenzialità della Canapa.

"Negli ultimi centocinquanta anni però, con la scusa della presunta pericolosità dei suoi metaboliti psicoattivi, questa fedele compagna delle culture umane è stata oggetto, a livello globale, di una feroce campagna di criminalizzazione e repressione da parte di governi e istituzioni, i quali hanno tentato, inutilmente, di estirparne e cancellarne la profonda eredità e la stessa presenza fisica sul pianeta”.

Tags: Canapa , CBD , Enecta , Hemp , Marijuana , MedicalCannabis , News , Support
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published