page loader

Tendenze Food 2017: Canapa alimentare in ascesa!

Secondo analisti l'aumento del mercato della Canapa è dovuto al suo aspetto di alimento nutraceutico, riesce a svolgere una funzione benefica sull’organismo

December 29, 2016
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

Il mercato mondiale della Canapa alimentare crescerà entro il 2020 del 20,3%. Il dato emerge da uno studio condotto dal Research and Markets dal titolo “Gobal hemp – based foods market 2016 – 2020” in cui è stato appunto calcolato il tasso di crescita del mercato della Canapa alimentare nel prossimo futuro.

Secondo uno studio condotto dalla Freie Universitat Berlin la Cannabis era conosciuta e considerta una pianta dalle innumerevoli proprietà già diecimila anni fa.

In Europa  i primi a scoprire l’utilizzo della Cannabis sarebbero stati gli Jamna, una popolazione che abitava in una zona oggi riconducibile all’area compresa tra Russia ed Ucraina.

Secondo i ricercatori è ipotizzabile che nel 5.000 a.C., età di Bronzo, la Cannabis iniziò ad essere regolarmente commercializzata tra Europa e Asia, percorrendo quella che nel futuro sarà definita come la via della Seta.

Gli analisti affermano che uno degli aspetti che più incide in questa crescita è il suo aspetto di alimento nutraceutico, cioè una sostanza che riesce a svolgere una funzione benefica sull’organismo, sia per quanto riguarda l’aspetto terapeutico che in termini di prevenzione.

La previsione di crescita è stata realizzata attraverso un’attenta analisi del mercato operata da esperti del settore e attraverso la lente di ingrandimento dei maggiori players che operano nel settore.

In alcuni ristoranti di New York ma non sono è possibile trovare prodotti alimentari alla Cannabis, da Salmone affumicato alla Cannabis, ai stufati di gamberi, fino al classico cioccolato o ai biscotti.

L’Olio di semi di Canapa ad esempio è usato per prevenire e curare artriti: l’uso quotidiano di olio di canapa (circa 4/5 cucchiaini al giorno) abbassa rapidamente il colesterolo e di trigliceridi nel sangue, riducendo così anche il rischio di trombosi, ipertensione, vasculopatie e le malattie cardiovascolari in genere mantenendo elastiche le pareti dei vasi sanguigni.

Patologie del sistema respiratorio: è impiegato nella cura dell'asma, sinusite, tracheite e diverse affezioni respiratorie, sia delle basse che delle alte vie respiratorie.

Affezioni della pelle: dermatiti atopiche e secche, psoriasi, herpes, eritemi, vitiligine, eczemi, micosi e per tutte le infiammazioni o irritazioni localizzate.

Patologie a carico del tratto gastro-intestinale e del fegato: l’infezione cronica della vescica, la colite ulcerativa, il trattamento dell'intestino irritabile

Squilibri del sistema ormonale femminile: cisti ovariche, dolori mestruali, fibrocisti mammarie, è utilissimo per la sindrome premestruale e nella menopausa, perché combatte l’osteoporosi 

Problemi di natura neurologica e psichica: rinforza il sistema nervoso, per questa ragione viene impiegato per curare problemi di apprendimento, deficit della memoria, difficoltà di concentrazione e mancanza di attenzione, depressione cronica e depressione post-parto; disturbi del linguaggio e caratteriali, autismo, nevrosi.

 

 

Tags: Canapa , CBD , Enecta , Hemp , MedicalCannabis , News , Support , THC
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published