page loader

Vape e Fumo, parliamo di 3 falsi miti da sfatare!

  Il Vape è una realtà, c’è fa uso dei dispositivi elettronici come strumento per smettere di fumare, chi invece cerca un modo alternativo per cercare un moment

June 12, 2017
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

 

Il Vape è una realtà, c’è fa uso dei dispositivi elettronici come strumento per smettere di fumare, chi invece cerca un modo alternativo per cercare un momento di relax, infatti in alcuni dei nostri articoli abbiamo parlato di “Vape Therapy”. In questo post invece cercheremo di analizzare alcuni falsi miti che aleggiano sul mondo dei Vapers.
 
1 – La nicotina è la ragione principale per la quale le persone fumano, è l’elemento che crea la dipendenza da sigarette e dunque la ragione principale per la quale le persone fumano. Tuttavia non è la nicotina che fa cresce vertiginosamente la probabilità di incorrere in malattie legate al fumo, ma sono le oltre settemila sostanze chimiche presenti nel fumo ad essere pericolose, di cui almeno 250 sono dannose e 69 cangerogene.
 
“Sono le sostanze inalate dalla combustione di una sigaretta accesa – il fumo – che causano malattie e la morte, non la nicotina”, afferma la dott.ssa Elizabeth Whelan, Presidente della American Council on Science and Health.
 
Oggi sul mercato è possibile trovare e svapare prodotti senza nicotina che creano uno stato di Relax assoluto nei consumatori.

 

               

 

 

2 – Coloro che usano assiduamente le sigarette elettroniche sono soprattutto fumatori ed ex fumatori. Secondo dati raccolti in Gran Bretagna tra gli abituali utilizzatori di sigarette elettroniche solo lo 0.14% è rappresentato da persone che non avevano mai fumato dunque è probabile che senza il Vape questa porzione di consumatori avrebbero fatto uso delle classiche sigarette.

 
3 – Le ecig non sono la porta d’accesso al fumo tradizionale. L’ipotesi di questa teoria si basa sul fatto che chi comincia a “svapare” prodotti “leggeri” come potrebbero essere quelli legati alle sigarette elettroniche inseguito passa al consumo delle sigarette tradizionali. Questa ipotesi resta tale perché non esistono al momento ricerche o studi che supportino questo assunto, al contrario come abbiamo accennato all’inizio del nostro articolo, è più consistente la letteratura al momento che suggerisce come le ecig possano rappresentare un modo per smettere o comunque combattere la dipendenza dal fumo tradizionale.

 

Fonti: agivapenews

Tags: Ambrosia , Cannabis Terapeutica , CBD , Enecta , Health , Hemp , News , Support , THC
Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published