Legalizzazione Marijuana, scende il consumo tra i giovani

Legalizzazione Marijuana, scende il consumo tra i giovani

 

Li dove la Marijuana è stata legalizzata il numero di consumatori è diminuito. Sembrerebbe il mantra dei sostenitori della Legalizzazione ma sono invece proprio i numeri a dimostrare questa ipotesi.

Negli Stati Uniti sono circa 63 milioni i cittadini che vivono negli Stati dove l'uso della marijuana è legale, eppure il consumo tra i più giovani sembrano diminuire.

Secondo il rapporto Monitoring the Future, commissionato dal National Institute on Drug Abuse il calo si registra tra i teenager, tra coloro che hanno un’età compresa tra i 15 e i 18 anni.

Secondo la dottoressa Nora Volkow, direttore del National Institute on Drug Abuse, interpellata dalla Cnn questi dati non sono affatto scontati.

I risultati sono stati ottenuti al termine di una indagine che ha visto coinvolti oltre 45mila studenti di istituti pubblici e privati evidenziando una diminuzione significativa del consumo giornaliero di marijuana ed il calo più significativo è avvenuto tra coloro che hanno un’età compresa tra i 13 e i 14 anni, il cui consumo è diminuito dal 5,4% del 2016 al 6,5% dell'anno scorso. Così come tra loro l'uso giornaliero è passato dal 1,1% allo 0,7%.

Anche se la legalizzazione sembra avere reso più facile l'accesso alla Cannabis, tuttavia è cambiata la percezione, poiché nel contesto giuridico attuale la marijuana è avvertita come più ''sicura'' da parte delle persone di tutte le età.

Tom Angell, a capo del movimento Marijuana che da anni si batte sulla legalizzazione non sembra sorpreso dai dati pubblicati

''Strapparla dalle mani della criminalità per regolamentarne la diffusione non può che limitarne l'uso soprattutto tra gli adolescenti'', già perché uno degli effetti “collaterali” della legalizzazione è proprio questo, almeno nel caso del Colorado, la progressiva marginalizzazione del mercato nero e quindi una riduzione di flusso di persone che cercano in quel tipo di mondo ciò che oggi negli States è stato legalizzato.

0 Kommentare

Schreiben Sie einen Kommentar

Kommentare werden moderiert