Come usare la Canapa in cucina?

Come usare la Canapa in cucina?

 

La Canapa ha innumerevoli proprietà, le abbiamo sottolineate parlando delle sue caratteristiche nella realizzazione dei tessuti rispetto ma non solo, in bioedilizia o addirittura nella realizzazione di un’auto ecologica.

Oggi parliamo della Canapa e della sua applicazione in campo alimentare, utilizzando le preziosi informazioni di Assocanapa vedremo con “L’erba di Canapa” possa essere utilizzata in cucina.

Parliamo di una varietà Carmagnola che contiene uno spettro di terpeni completo e una significativa percentuale di cannabinoidi, in massima parte CBD ma anche tutti gli altri principali piu' alcuni unici di queste varietà, che la rendono particolarmente adatta come supporto in molte problematiche legate alla salute.
 
La Canapa come infuso: Prendiamo una quantità variabile tra i 0,20 e i 0,50 g e li versiamo in una tazza da te' di acqua bollente, e lasciamo in infusione per 5 minuti. Per il massimo piacere dell'aroma dell'erba di canapa e un effetto rilassante e dissetante, da bere anche fredda. E’Indicata per cercare di placare uno stato di agitazione o comunque per allentare la tensione dopo una dura giornata.
 
La Canapa come decotto: Facciamo bollire fino a dieci minuti 2 grammi massi di Erba di Canapa per tazza.

In questo modo parte della resina, composta da cannabinoidi, si stacca dalle parti verdi e rimane in sospensione nell'acqua, insieme a terpeni e flavonoidi. Il sapore e' molto marcato e pungente, ma e' una medicina antica... Per un effetto ancora piu' deciso farla bollire nel latte (la resina e' solubile nei grassi).

Assocanapa consiglia sempre di adattare gradualmente nel tempo la preparazione alle proprie necessità cominciando da meno prodotto nell'acqua per poi eventualmete aumentare.

La Canapa come condimento: Non superare i 2 grammi di prodotto per ogni Kg di alimenti per non rischiare un gusto "sgradevole" e per apprezzarne al meglio le proprietà, la fantasia della cucina italiana permette innumerevoli combinazioni.

I fiori ad esempio possono essere saltati in burro o olio e poi aggiunti ai nostri piatti.

La Canapa come aromatizzante per bevande: un'infiorescenza piccola per bicchiere, sprigiona un piacevole aroma e un tocco originale di colore.

 

Per saperne di più

- Cannabis, l'ingrediente che rivoluzionerà la Cucina!

0 comments

Write a comment

Comments are moderated