page loader

Vape in crescita in UK, "Aiuta a smettere di fumare"

Secondo il Dipartimento della Salute della Gran Bretagna negli ultimi cinque anni il 35% dei fumatori ha smesso di fumare o sta cercando di smettere grazie al Vape.     L’eliquid aiuta a combattere il fumo nocivo delle sigarette. Un argomento di cui abbiamo già parlato negli articoli del nostro Blog a cui si aggiungono

September 29, 2016
| | |
150 Likes
| Shares:
Image Carousel

Secondo il Dipartimento della Salute della Gran Bretagna negli ultimi cinque anni il 35% dei fumatori ha smesso di fumare o sta cercando di smettere grazie al Vape.

 

 

L’eliquid aiuta a combattere il fumo nocivo delle sigarette. Un argomento di cui abbiamo già parlato negli articoli del nostro Blog a cui si aggiungono conferme provenienti dal Regno Unito.  Il Dipartimento della Salute della Gran Bretagna, il Public Health England, ha diffuso dei dati secondo cui negli ultimi cinque anni il 35% dei fumatori ha smesso di fumare o sta cercando di smettere grazie al Vape.

“E’ un’ulteriore conferma che grazie alle e-cig possiamo contrastare in modo efficace il fumo - afferma Umberto Tirelli del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano su agivapenews -  L’uso di gomme da masticare o cerotti a base di nicotina ha fallito in tutto il mondo. Il vantaggio principale delle sigarette elettroniche rispetto agli altri metodi è che mantengono la gestualità. Inoltre non provocano la combustione di tabacco e carta e quindi nemmeno la produzione di decine di sostanze fortemente cancerogene“.

“Per chi non riesce proprio a smettere con le sigarette tradizionali è opportuno suggerirgli di passare a quelle elettroniche – continua Tirelli nella sua analisi - Come hanno già evidenziato numerosi studi scientifici i vantaggi per la salute e il sistema sanitario nazionale sono notevoli. Il tabacco è infatti responsabile ogni anno di circa il 30% di tutte le morti. Solo nel 2015 ha provocato oltre 100mila nuovi tumori solo in Italia. Sono numeri davvero spaventosi che possono essere migliorati anche grazie alle e-cig. Le Istituzioni sanitarie del nostro Paese hanno invece mostrato fin dall’inizio forte scetticismo. L’esempio che ci arriva dall’Inghilterra e che la diffusione di questi dispositivi può essere un buon ‘antidoto’ al consumo di prodotti a base di tabacco”. 

Il tema è stato trattato anche dalla redazione di Enecta che attraverso la testimonianza di un cliente ha affrontato il delicato tema del fumo.
Come si evince dal feedback rilasciato da ormai un ex fumatore, un eliquid a base di CBD, senza nicotina, può rappresentare un valido strumento con cui combattere la dipendenza dal fumo.
Svapare prodotti senza nicotina può rivelarsi un buon modo per contrastare il fumo delle sigarette e quando la sfida appare impossibile c’è un alleato in più, il CBD che attenua la voglia di fumare alimentata dalla nicotina rilasciano una generalizzata sensazione di benessere al nostro sistema psicofisico.

Link utili

La testimonianza di un ex fumatore

Per saperne di più sul CBD

Tags: Ambrosia , CBD , Enecta , Health , Hemp , Vape
2 Comments
image Johnc951 Thu Oct 27 21:29:23 2016 Reply

Amoxicillin And Clavulanate 250mg With No Prescription in Indianapolis kdgkfeddefdd

image Johnb386 Thu Oct 27 21:29:20 2016 Reply

Because here is a list of multiplayer games is aefdeeggaedf

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published